Dornbracht per Branch House in Montecito (USA), affascinante residenza immersa nella natura

Dornbracht è scelta da architetti per esclusivi progetti residenziali in tutto il mondo. Tra i progetti più recenti spicca la Branch House, esclusiva dimora che si erge sulle colline di Montecito in California, al centro di un bosco di querce secolari. Per volere dei committenti, appassionati di arte, TOLO Architecture ha progettato la casa come un insieme di padiglioni aperti e ariosi, disposti a cerchio sulla proprietà, in forte relazione con la natura.

Le otto strutture distribuite sul terreno sono sollevate da terra. Più si avanza all’interno della proprietà, più gli spazi diventano privati e intimi: dalle aree pubbliche come il living, la sala da pranzo e la cucina, alla zona ufficio, alle camere da letto, ai bagni e allo studio privato. I singoli volumi sono collegati da un passaggio vetrato che funge anche da galleria d’arte privata. Potrebbe sembrare casuale, ma l’ubicazione dei padiglioni è studiata per seguire il percorso del sole, la posizione degli alberi nativi e la funzione di ognuno di essi. Le diverse angolazioni e forme delle facciate in vetro, interconnesse tra loro e dei tetti rivestiti in rame forniscono la vista prospettica desiderata del paesaggio e, attraverso i lucernari, del cielo. Un’architettura funzionale e affascinante al tempo stesso il cui approccio programmatico, attraverso la funzione delle stanze e il legame con il paesaggio, richiama lo spirito delle Case Study, riletto in chiave moderna.

Gli arredi interni sono volutamente minimali; il pavimento è in cemento lucidato abbinato a superfici impiallacciate e pareti bianche che forniscono uno sfondo neutro per la collezione d’arte dei proprietari mentre ceramiche blu, rosa e gialle conferiscono carattere alla cucina e ai bagni. Grazie alle geometrie aperte e multidimensionali e alle superfici colorate l’atmosfera degli ambienti muta a seconda dell’ora del giorno e delle stagioni.

La luce zenitale, peculiarità del progetto, assicura grande carattere alla cucina a vista: la luce ricade infatti direttamente sulla grande isola che integra al piano di lavoro due lavelli di diverse dimensioni, arricchiti da tre miscelatori TARA che forniscono acqua potabile fresca mentre il rubinetto TARA POT FILLER è montato a parete accanto al fornello: una soluzione estremamente pratica per riempire d’acqua le pentole. L’iconica serie TARA è stata scelta anche per i bagni grazie alla versatilità del design definito da linee nette e la bocca slanciata e semicircolare. Le sue proporzioni equilibrate sono il complemento perfetto per questa affascinante dimora californiana.